12 marzo

12 MARZO 1933: Galeotta fu la rovesciata di Levratto, lo “sfondareti” 

Massimo Cecchi
 
L’annata viola 1932/33 non ricalca la precedente nella quale i ragazzi di Fellsner erano stati la vera rivelazione del torneo calcistico. L’eccessivo protagonismo di Petrone e una campagna acquisti indirizzata dallo stesso asso uruguayano, avevano fatto perdere entusiasmo e smalto alle giocate degli uomini migliori. In attesa del peggio - di lì a poco Petrone saluterà la banda - la metà della classifica è ormai il destino di questa stagione tra alti e bassi e quasi mai con mordente. Il 12 marzo del 1933 vede la Fiorentina impegnata all’Arena Civica di Milano contro l’Ambrosiana di Meazza e Frione: una buona prova del primo tempo spiana la strada per il vantaggio a inizio ripresa con Borel, oggi sostituito di Petrone al centro dell’attacco, che sorprende Ceresoli con un bel tiro non trattenuto dal portiere nerazzurro. Il tocco finale di Gringa che ribadisce a rete arriva quando la palla ha già probabilmente superato la linea bianca: la realizzazione è quindi da attribuire al ventunenne Aldo Giuseppe indicato come primo per distinguerlo dal fratello Felice, anch’egli calciatore. 
L’inaspettato vantaggio spinge ulteriormente i viola all’attacco ma, intorno al ventesimo, è l’istriano Mihalic a pareggiare per i padroni di casa. Il tempo scorre senza grandi emozioni e, quando sembra che il punteggio di parità possa giungere sino alla fine, Virgilio Felice Levratto lo “sfondareti” (e futuro allenatore della Fiorentina Campione d’Italia in coppia con Bernardini) si inventa una rovesciata da fuori area degna di Mauro Bressan che va a insaccarsi alle spalle di un esterrefatto Ballanti. Mancano appena dieci minuti al triplice fischio ma, anziché il pareggio viola, arriva anche la terza rete dell’Ambrosiana a opera di De Maria.
Il 3-1 finale non rende giustizia alla prova dei viola ma, si sa, quando una stagione nasce storta, impossibile è raddrizzarla.    
 
Riproduzione dell’articolo consentita solo previa citazione della fonte www.museofiorentina.it e del nome dell’autore
 
 

Leggi tutte le News

Leggi tutte le News

Leggi tutte le News

 
 
Facebook Museo Viola
Feed
Museo Fiorentina - Museo Viola
>> Home NEWS BATTITO VIOLA 12 marzo

MUSEO FIORENTINA

Sede Legale: Via Leonardo Ximenes 55B - 50125 Firenze

UTENTI ON LINE

 173 visitatori online

 

MOTORE DI RICERCA - Museo Viola

AREA RISERVATA

SERVICE